Vendita a domicilio

È nuovamente online l’elenco delle attività che effettuano la vendita con servizio di consegna a domicilio e le attività che svolgono asporto.

Il Comune, per volontà dell’assessorato al Commercio, intende rendere noti i nominativi delle attività commerciali e di ristorazione che, munite di regolari permessi, intendano svolgere attività di vendita a domicilio o di asporto, poiché tale prestazione rientra fra quelle consentite dalla normativa in vigore.

Pertanto, coloro che siano in possesso di regolari permessi (comunali, igienico sanitari, ecc.) e intendano effettuare tale modalità di vendita, potranno inoltrare la propria adesione al Comune di Acqui Terme – Ufficio Commercio alla mail: commercio@comuneacqui.com.

La pagina, che sarà in continuo aggiornamento, comprende tutte le attività che in precedenza avevano già manifestato il proprio assenso alla pubblicazione. Coloro che vogliono richiedere la rimozione della propria attività, potranno farlo inviando un mail a commercio@comuneacqui.com.

 

Si comunica che Confesercenti della provincia di Alessandria e Confcommercio di Alessandria hanno attivato con i oro soci aderenti un servizio di consegne a domicilio per tutti coloro che non riescono o non possono uscire di
casa ad acquistare ciò che occorre.
 
Consulta l’elenco di Confesercenti.
Consulta l’elenco di Confcommercio.

Infine, si informa che le imprese, aderenti alla rete Campagna Amica di Coldiretti, garantiscono la consegna a domicilio dei prodotti agricoli e alimentari e hanno avviato, sin dall’inizio dell’emergenza, azioni di sostegno alle famiglie in difficoltà con l’iniziativa “La Spesa Sospesa”. Consulta l’elenco della Coldiretti.

Condividi