Banner immagne5867

Abbiamo candidato Acqui Terme per essere sede di un Ufficio di prossimità.

È in pratica uno sportello decentrato dell’ufficio giudiziario che permetterà a tutti noi di avere un punto di riferimento vicino alla zona in cui viviamo. L’Ufficio di prossimità è un nuovo servizio per i residenti che potranno evitare le trasferte ad Alessandria per presentare i documenti o svolgere le pratiche che riguardano la volontaria giurisdizione, che interessano soprattutto le fasce più deboli della cittadinanza. Diventa anche uno strumento importante di assistenza per la raccolta e la verifica di allegati o nella compilazione di documenti.

Con la soppressione nel 2013 della sede del Tribunale di Acqui Terme, infatti, tutti coloro che hanno necessità di usufruire dei servizi giudiziari devono rivolgersi al Tribunale di Alessandria, con lunghi tempi di attesa.

Il bando è emesso dalla Regione Piemonte, co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE), dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e dal Ministero della Giustizia. In caso di ammissione al progetto, le attività verranno svolte da due funzionari comunali per otto ore settimanali presso i locali dell’ex Tribunale.

Personalmente sono molto interessato a questo progetto perché credo sia un’importante risorsa per assicurare una “giustizia di prossimità” al nostro territorio: sarà possibile dare risposte alle esigenze dei cittadini stando più vicini e fornendo risposte più veloci, colmando allo stesso tempo il vuoto creato con la chiusura del nostro tribunale.


Bollettino in formato PDF

Archivio "Il Sindaco informa"

Condividi