I MERCATI CITTADINI RESTERANNO APERTI


Fino al 29 febbraio, in ottemperanza alle disposizione regionali relativa all’emergenza legata alla diffusione del coronavirus, saranno sospese tutte le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, in luogo pubblico o privato, sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico, anche di natura culturale, ludico, sportiva e religiosa. I mercati cittadini, secondo le direttive regionali, resteranno aperti.