DIFESA INTEGRATA DELLA VITE

Applicazione Regolamento CE 1305/2013

COMITATO DI COORDINAMENTO FITOSANITARIO

Corso IV novembre, 44 – 15100 Alessandria – Tel. 0131 52086

ZONA OPERATIVA di ACQUI TERME.

Fase fenologica: Grappoli visibili BBCH 53
Bollettino di difesa della vite n°3 del 07/05/2020


  • PERONOSPORA

Per chi scegliesse di utilizzare prodotti in formulazione liquida si consiglia di abbinare un p.a. a base di Rame Metallo/Metiram/Mancozeb/Folpet, da eseguire a cadenza del precedente e comunque entro Domenica 10 Maggio

ATTENZIONE: limite sulla sostanza attiva del rame per le aziende convenzionali: 

s.a. Rame per 28 Kg/Ha per i prossimi 7 anni (programmazione media consigliata di 4 Kg/Ha anno).

Per chi aderisce alla misura 10.1.1 del PSR il limite stabilito dalle Norme Tecniche è di 12 Kg/Ha s.a. Rame nel triennio 2019/2021 ma non più di 5 Kg/ha/anno.


  • OIDIO 

Data l’attuale delicata fase di sviluppo si consiglia, se le condizioni climatiche lo consentono, un trattamento utilizzando  ZOLFO IN POLVERE o ZOLFO RAMATO IN POLVERE.

In alternativa si può optare per un trattamento liquido con Zolfo bagnabile.
Se non ancora eseguito, dove si sono registrate sintomatologie gravi nel 2019, addizionare al trattamento Spiroxamina o Meptildinocap.

 


Comunicare al servizio tecnico eventuali sintomatologie di qualsiasi natura.

Dove NON si presenta della vegetazione sufficiente per eseguire il trattamento è bene monitorare la situazione attendendo un prossimo comunicato. 

Nel rispetto dei principi di lotta integrata sarà doveroso, nel corso della stagione, prediligere l’impiego di principi attivi, fungicidi e/o insetticidi, maggiormente riguardosi delle popolazioni di Acari Fitoseidi e Stigmeidi, rispettando sempre le soglie di intervento previste dai disciplinari, garantendo in questo modo il ripristino dell’equilibrio fra i fitofagi e i loro antagonisti, promuovendo così la lotta naturale alle avversità.

SI RICORDA CHE DOPO UN TRATTAMENTO IN VIGNETO, PER LA SALVAGUARDIA DELLA SALUTE DEGLI OPERATORI, E’ NECESSARIO ATTENDERE ALMENO 48 ORE PRIMA DI SVOLGERE LE OPERAZIONI COLTURALI.


Ufficio Condifesa ( bollettino telefonico ) : Tel. 0144 / 356582

Coldiretti : Tel. 0144 / 322546

Conf. Italiana Agricoltori : Tel. 0144 / /322272

Unione Prov.le Agricoltori : Tel. 0144 / 322243

Sito Internet : www.regione.piemonte.it/agri

VIETATA LA DIFFUSIONE DEL CONTENUTO NEI COMUNI NON CONVENZIONATI

 

 


Storico dei bollettini

Bollettino del 07-05-2020

Bollettino del 29-04-2020

Condividi

Sezioni domande frequenti