AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL’ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI 1 DIRIGENTE DEL SETTORE TECNICO DELL’ENTE


bandi di concorso
17/11/2022 - 02/12/2022 12:00
personale

L’incarico sarà conferito dal Sindaco, con proprio provvedimento previa stipula di contratto individuale di lavoro, avrà durata fino alla scadenza del mandato sindacale e potrà essere revocato in caso di anticipata scadenza della consiliatura, per risultati inadeguati, per sopravvenienza di cause di incompatibilità, nonché nelle ipotesi previste dall’art. 110, comma 4, D.Lgs 267/2000. Il dirigente dovrà esercitare le funzioni ed assumere la responsabilità previste dall’art. 107 del D.Lgs 267/2000, nonché dalle vigenti norme legali e contrattuali in materia di funzioni dirigenziali.

Al Dirigente responsabile del Settore Tecnico sarà richiesto altresì lo svolgimento, tra le altre, di funzioni in materia di gestione delle risorse economiche finanziarie attribuite per la realizzazione di nuove opere, nonché in materia di programmazione dei lavori e presidio delle diverse fasi della progettazione, direzione lavori, coordinamento della sicurezza e collaudo tecnico – amministrativo.

Al Dirigente assunto verrà corrisposto il trattamento economico annuo previsto dal vigente contratto collettivo nazionale per la Dirigenza e dal comparto Regioni – Autonomie Locali: di prevedere, ai fini dell’eventuale stipula del contratto, che il trattamento economico debba essere pari a € 76.621,35, così suddiviso: € 45.260,80 trattamento tabellare, € 543,14 I.V.C. ed € 30.817,41 2 trattamento accessorio, fatta salva la revisione generale della misura economica di tutte le posizioni dirigenziali dell’Ente e Retribuzione di risultato (attribuita all’esito del processo di valutazione da parte del competente nucleo. Il trattamento economico è soggetto alle ritenute di legge. Resta impregiudicata per il Comune di Acqui Terme la facoltà di revocare il presente bando, modificarne il contenuto, annullare sospendere o rinviare lo svolgimento delle attività previste dalla procedura pubblica, in ragione di esigenze attualmente non valutabili e imprevedibili, ovvero in applicazione di sopravvenute disposizioni normative. Le modalità di partecipazione e svolgimento della procedura sono disciplinate dal presente Avviso.


Documentazione relativa al bando:


Condividi