Cosa stai cercando?
Comune Acqui terme Acqui Terme

Ufficio Ecologia - Acqui Terme - Piemonte - Italia

COMUNICATO STAMPA

IL COMUNE DI ACQUI TERME INSTALLA DISTRIBUTORI GRATUITI DI PALETTE PER RACCOGLIERE LE DEIEZIONI CANINE.

L’Amministrazione Comunale di Acqui Terme ha deciso di installare in città cinque punti di distribuzione gratuita di palette per raccogliere le deiezioni canine, dotate di apposito cestino per il conferimento.

Avere un cane in città, infatti, comporta che il padrone sia sempre pronto a raccogliere i suoi escrementi; quando questo non succede, a soffrire non è solo l’immagine della città, ma anche la nostra salute.

Non tutti sanno che un cane di taglia media produce al mese circa 18 kg di escrementi; le feci non raccolte, con il passare del tempo si essiccano, si disintegrano e diventano polvere, che noi ed i nostri figli respiriamo passeggiando per strada, se riusciamo a non pestarle prima.

“ Sono sicuro che l’installazione dei punti di distribuzione gratuita dei sacchetti  – afferma l’Assessore all’Ambiente Guido Ghiazza – sarà molto utile per rendere ancora più pulita la nostra città; prima della fine dell’anno saranno installati i primi due punti di raccolta in Piazza Addolorata e in Piazza Italia, nella parte vicino al Liceo Classico; in seguito, comunque entro la fine di gennaio, saranno posizionati gli altri tre punti di raccolta”.

I distributori forniscono sacchetti – palette in cartoncino che sono resistenti all’umidità e che permettono agevolmente, con una semplice azione, di raccogliere e racchiudere la deiezione canina senza sgradevoli contatti diretti e senza ausilio di altri strumenti.

Sotto il distributore di sacchetti – palette si trova il cestino ove buttare il sacchetto una volta usato.

“Ricordo a tutti – prosegue l’Assessore Ghiazza – che raccogliere gli escrementi del proprio cane è innanzi tutto segno di civiltà, ma che è anche un obbligo di legge: è tuttora in vigore l’ordinanza comunale n. 2 del 1999, che impone ai possessori di cani di rimuovere gli escrementi e di avere sempre con sé l’occorrente per la rimozione.

La Polizia Municipale deve sanzionare tutti i comportamenti non corretti; l’Amministrazione Comunale, con l’installazione dei distributori gratuiti di sacchetti – palette,  vuole rendere più agevole questo dovere civico, perché ultimamente troppi cittadini permettono che il loro cane imbratti gli spazi comuni senza preoccuparsi del grave disagio che questo comporta”.

 

 

Censimento alberi monumentali

Comunicazione istituzionale

 

Censimento degli alberi monumentali

 

Ordinanza Nº 182 del 01/08/2014

Disciplina della combustione sul luogo di produzione dei soli residui vegetali derivanti da sfalci, potature o ripuliture
provenienti da attivita' agricole e forestali nel territorio del
comune di Acqui Terme.
 
(ai sensi dell'art. 256 bis c. 6-bis del d. lgs. 152/2006).
 
Cliccare qui per maggiori informazioni
 

AUA

A partire dal 1 ottobre 2015, ai sensi del Regolamento regionale 6 luglio 2015, n. 5/R che adotta il “Modello unico regionale per la richiesta di autorizzazione unica ambientale”, le istanze dovranno essere presentate esclusivamente in via telematica attraverso il servizio digitale regionale ARADA. In attesa dell’integrazione dei sistemi regionali SUAPPiemonte – ARADA, gli Sportelli Unici riceveranno le istanze ambientali attraverso PEC, inviata automaticamente da ARADA e pertanto gli utenti dovranno presentare le istanze AUA collegandosi ad ARADA, all’indirizzo
http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/ambiente-e-energia/servizi/804-valutazioni-e-adempimenti-ambientali#autorizzazione-unica-ambientale-aua

ATTENZIONE: le domande presentate con modelli diversi da quello adottato dal Regolamento 5/R/2015, dal 1 ottobre 2015 non saranno accolte.
 
Fanno eccezione:
 
- le istanze per la valutazione di impatto ambientale (VIA);
- le richieste di autorizzazione unica per gli impianti di smaltimento e recupero rifiuti (art. 208 del DLgs 152/2006);
- le approvazioni dei progetti per la bonifica e messa in sicurezza dei siti (art. 242 del DLgs 152/2006);
- le autorizzazioni al trasporto transfrontaliero dei rifiuti, le richieste per il rilascio di autorizzazioni per gli impianti e le infrastrutture energetiche; 
che potranno continuare ad essere presentate direttamente alla Provincia. 
 
Le tipologie rientranti nell’AUA sono le seguenti
 
- scarichi di acque reflue di cui al capo II del titolo IV della sezione II della Parte terza del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
- utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue di cui all’articolo 112 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
- emissioni in atmosfera per gli stabilimenti di cui all’articolo 269 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
- emissioni in atmosfera per gli impianti e attività di cui all’articolo 272 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
- valutazione di impatto acustico di cui alla legge 26 ottobre 1995, n. 447;
- utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura di cui all’articolo 9 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 99;
- attività di smaltimento di rifiuti non pericolosi effettuate nel luogo di produzione dei rifiuti stessi di cui all’articolo 215 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152 (Decreto attuativo non emanato) 
- operazioni di recupero di rifiuti di cui all’articolo 216 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152.
 
Modulo AUA
AMAG pagamento spese istruttoria
AMAG domanda rinnovo autorizzazione allo scarico
AMAG domanda autorizzazione scarico in fognatura
Voltura AUA
 

Mostra laboratorio "Io mi rifiuto"

Voci, sguardi, pensieri dei più piccoli sul rispetto dell'ambiente. Per costruire un futuro più responsabile.
 
Da lunedì 3 a domenica 9 giugno 2013
Orario: tutti i giorni dalle 16 alle 18
 
INFO: 0144.312098 / 0144.311381
maternaaldomoro@alice.it
 
 
 

 

Audioguida

Audioguida e presentazione in power point dell’area verde, situata all’interno delle mura del Castello dei Paleologi, denominata “Birdgarden”, cioè giardino in cui coabitano la vegetazione e la fauna spontanea locale, costituito da due zone a differenti livelli altimetrici. 
 
Il Birdgarden si sviluppa, nella parte inferiore, con giardini a valenza specifica, come il giardino delle erbe aromatiche e d’acqua; nella parte superiore, situata sulla spianata della roccaforte del castello adibito a Museo Archeologico, costituisce una cornice al percorso museale, che espone interessanti ritrovamenti risalenti all’epoca romana. 
 
Sia l’audioguida che la presentazione in power point sono state elaborate dall’Ufficio Ecologia del Comune di Acqui Terme in collaborazione con l’Istituto Tecnico Superiore Rita Levi Montalcini di Acqui Terme
 
Stazione 1: ingresso castello
Stazione 2: il giardino delle aromatiche
Stazione 3: lo stagno
Stazione 4: bastione panoramico
Stazione 5: bordura mista di fiore
Stazione 6: l’arbusteto
Stazione 7: museo archeologico e grandi alberi
 

 

Deliberazione di Giunta Comunale N. 119 del 29 Maggio 2014

Deliberazione di Giunta Comunale N. 119 del 29 Maggio 2014

Integrazioni alle linee guida per il rilascio di autorizzazioni in deroga ai vigenti limiti di rumore per eventi musicali
 
Cliccare qui per visualizzare la deliberazione 

 

Designazione componenti di spettanza del Comune di Acqui Terme nella società Econet S.r.l

Cliccare qui per visionare il documento.

 

Famiglia virtuosa: raccolta differenziata di qualità

Dal 1° Aprile 2014
martedì e sabato dalle ore 11 alle ore 14 
Centro Raccolta Rifiuti - Strada Polveriera
Chi porta i propri rifiuti differenziati (Carta, plastica e lattine, ingombranti) riceverà uno sconto sulla tariffa rifiuti
 
Cliccare qui per visualizzare il regolamento

 

 

 

 

 

L’Ufficio Ecologia svolge la propria attività principalmente riguardo ai seguenti settori:

 

  • gestione ciclo dei rifiuti
  • autorizzazioni
  • tutela ambientale
  • comunicazione e divulgazione ambientale
     

Gestione ciclo dei rifiuti


l’Ufficio gestisce il ciclo dei rifiuti solidi urbani della città di Acqui Terme, dalla raccolta allo smaltimento, con una costante attenzione alla risoluzione dei problemi quotidiani dei cittadini; garantisce il controllo dell’attività della Ditta Econet srl che gestisce in appalto i servizi di igiene urbana; provvede al ripristino di aree degradate anche attraverso l’emissione do ordinanze; svolge le procedure amministrative connesse alle bonifiche ambientali.
Il centro di raccolta comunale dei rifiuti ingombranti e di raccolta RAEE ( rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) è situato in Strada Polveriera accanto al Canile Municipale ed è a disposizione delle utenze domestiche che vi conferiscono gratuitamente.
Orari di apertura: lunedì, martedì, venerdì e sabato dalle ore 9 alle 12
Mercoledì e giovedì dalle ore 15 alle ore 17
Le utenze commerciali possono conferire gratuitamente solo i RAEE.
La ditta Econet effettua anche il ritiro dei rifiuti ingombranti a domicilio ( massimo tre pezzi per volta) previo appuntamento, che si ottiene telefonando al numero verde 800 085 312 ( attivo da lunedì a giovedì dalle 8 alle 13 e dalle 14,30 alle 17,30 – il venerdì dalle 8,30 alle 13 ).
E’ obbligatorio effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti: il vetro, la carta, la plastica e le lattine, l’organico possono essere conferiti negli appositi cassonetti stradali; le pile scariche presso i fotografi e le tabaccherie, i farmaci scaduti presso le farmacie e le parafarmacie.
Scarica l’ordinanza n. 223 del 2003

Scarica l’ordinanza n. 37 del 2009
Scarica l’ordinanza n. 320 del 2010
Ricorda! Il tetrapack ( cartone per bevande) si raccoglie con la carta!


Autorizzazioni

 

L’ufficio Ecologia rilascia le seguenti autorizzazioni:

1.                   Nulla osta per i conferimenti in discarica consortile (SRT) da parte di ditte
2.       Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche in recettore diverso dalla pubblica fognatura
3.    Autorizzazione allo scarico di acque reflue provenienti da una piscina recapitanti un recettore diverso dalla pubblica fognatura
4. richiesta di autorizzazioni in deroga al rumore

5. Autorizzazione all’installazione e alla modifica di impianti di tele radiocomunicazione ( L.R. 19/2004)
 


Tutela ambientale


In collaborazione con ARPA e ASL l’Ufficio Ecologia garantisce il controllo su tutte le componenti ambientali ed i relativi inquinamenti: inquinamento dell’aria, dell’acqua, del suolo, acustico ed elettromagnetico.
Interviene, con l’emanazione di specifiche ordinanze, anche riguardo a problematiche di igiene pubblica e sicurezza degli impianti di riscaldamento.
Predispone ogni anno il monitoraggio del campo elettromagnetico del territorio comunale tramite rilevazioni in tutti gli istituti scolastici ed in abitazioni private.
Dal 2002 l’Ufficio Ecologia predispone campagne annuali di lotta alla zanzara tigre con interventi di disinfestazione larvicida nei tombini pubblici e privati e controllo puntuale dei focolai di sviluppo.
Inoltre, nel periodo aprile – ottobre di ogni anno, viene effettuata la campagna di contenimento dei piccioni cittadini tramite somministrazione di mangime anticoncezionale da parte di personale specializzato.


Comunicazione e divulgazione ambientale


L’Ufficio Ecologia cura i rapporti con le Associazioni ambientaliste e di volontariato ambientale.
Predispone ogni anno progetti di didattica ambientale per la scuola primaria e secondaria di primo grado.
Scarica progetti didattica ambientale anno scolastico 2012 – 2013
 

Documento preliminare di Rapporto Ambientale - Area Ex Borma e Attigue


Progetto preliminare di variante strutturale non generale al vigente P.R.G.C.
Variante ai sensi dell’art. 17, comma 4, L.R. 56/77 e s.m.i. con contestuale PIANO PARTICOLAREGGIATO ESECUTIVO ai sensi dell’art. 40, comma 6, L.R. 56/77 e s.m.i.


VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA
Documento preliminare di Rapporto Ambientale
Ai sensi del D.Lgs 152/2006 e s.m.i. e della D.G.R. 9 giungo 2008, n. 12-8931


- Documento preliminare di RAPPORTO AMBIENTALE - Aspetti territoriali e paesaggistici

- Documento preliminare di Rapporto Ambientale
- Documento preliminare di Rapporto Ambientale - Sintesi non tecnica

 

EMISSIONE ELETTROMAGNETICA NELL’AMBIENTE DA IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONI PER TELEFONIA CELLULARE

Monitoraggio del campo elettromagnetico comunale anno 2011 - relazione del Prof. Caorsi



Contatti

Ufficio ecologia
Tel: 0144770246 - Fax: 014457627
Email: ecologia@comuneacqui.com




WebCam di Acqui Terme

Il Comune di Acqui Terme è lieto di offrire una panoramica della Città grazie alla webcam posizionata sulla torre di Palazzo Levi
Cliccare sull'immagine per ingrandirla.

Posta Elettronica Certificata

acqui.terme@cert.ruparpiemonte.it
pmunicipale.acqui.terme@cert.ruparpiemonte.it
llpp.acqui.terme@cert.ruparpiemonte.it

Si comunica che non saranno prese in considerazione mail di prova.
Per evitare blocchi futuri si invita a non allegare alla comunicazione documenti di dimensioni eccessive.
Il contenuto non deve superare i 10MB, allegati compresi.


Questionario di gradimento

Il Sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini, ha fortemente voluto mettere a disposizione di tutti i Cittadini che si rivolgono agli uffici comunali un modulo attraverso la compilazione del quale potrà essere espresso il proprio gradimento rispetto al servizio fornito.

Visualizzare il questionario


Agenda

Opuscoli

Opuscolo scaricabile degli eventi mensili:

 

ITALIANO ENGLISH


Programmazione Ottobre

Domenica 1

PLATEA CIBIS. Street Food

Corso Bagni

Info: Procom Alessandria Tel. 0131.325344


CHOCO ACQUI 2017. La grande festa del cioccolato artigianale

Piazza Italia e Corso Bagni, dalle 10 alle 20

Info: Ufficio Turismo Tel. 0144.770298


Mostra Collettiva “QUELLI DI ARTANDA” (ultimo giorno)

Sala d’Arte di Palazzo Chiabrera, Via Manzoni 14

Orario: dalle 17 alle 20


RED CARPET – sfilata di moda organizzata da alcuni negozi del centro

Corso Italia, angolo Via Garibaldi – dalle ore 17


Per le Giornate Culturali del PREMIO ACQUI STORIA

presentazione del volume di Nicola Bolaffi “La sottile armonia degli opposti” edito da Garzanti

Introduce l’Autore Carlo Sburlati. Contributo critico del Professor Carlo Prosperi

Sala conferenze di Palazzo Robellini, Piazza Levi 5 – ore 17.30

Info: Ufficio Premi Letterari Tel. 0144.770203

Sabato 7

MERCATINO BIOLOGICO

Piazza M. Ferraris - dalle ore 9 alle ore 12


37° MERCATINO DEL BAMBINO “Giocando si impara”

Corso Viganò (in caso di pioggia portici di Via XX Settembre)

a cura del Gruppo Giovani Madonna Pellegrina – Info: 338.3501876


BANCARELLE CON PRODOTTI TIPICI. Giochi gonfiabili per i bimbi

Piazza Italia, Corso Italia e Via Garibaldi8

Organizzazione: Confesercenti di Acqui Terme


FESTA DEI NONNI

Grand Hotel Nuove Terme, Sala Belle Epoque – ore 15

Organizzazione a cura dell’Associazione Auservolontariato di Acqui Terme


Per la Rassegna “CONCERTI ALLA SALA SANTA MARIA”

CORALE SANTA CECILIA di Acqui Terme. Simone Buffapianoforte, Paolo Cravanzoladirettore

DUO JAZZ. Anais Tecla Drago- violino. Riccardo Gresino - pianoforte

Sala Santa Maria, Via Barone 3 – ore 21

A cura dell’Associazione Culturale “Antithesis” Cell.: 3295367708. In collaborazione con il Conservatorio Vivaldi di Alessandria

Da Sabato 7 a Domenica 15

EXPONENDO - Mostra Mercato delle Attività Economiche

Centro Congressi - (ingresso a pagamento)

Organizzazione: Nuova Alfabat s.r.l. – Acqui Terme  tel. 0144.323589

Domenica 8

PREMIAZIONE “30° CONCORSO DI POESIA DIALETTALE”

Sala Conferenze di Palazzo Robellini, ore 10,30

Info: Ufficio Cultura tel. 0144.770272


LIBRANDO – Mercatino del libro usato

Portici di Corso Bagni - dalle ore 8.30

Info: Ufficio Commercio 0144.770254


BANCARELLE CON PRODOTTI TIPICI. Giochi gonfiabili per i bimbi

Piazza Italia, Corso Italia e Via Garibaldi

Organizzazione: Confesercenti di Acqui Terme

Venerdì 13

Presentazione del volume “QUALCOSA IN COMUNE” di Carlo Migliardi. Casa Editrice L’Erudita

Sala Conferenze di Palazzo Robellini, ore 21

Info: Ufficio Cultura tel. 0144.770272

Sabato 14

MOSTRA/SCAMBIO MOTO D’EPOCA

Piazza Foro Boario, area mercatale

Organizzazione a cura del Moto Club di Acqui Terme


Per la Rassegna “CONCERTI ALLA SALA SANTA MARIA”

Concerto. Claudio Merlo – violoncello, Daniela Demicheli – pianoforte.

Sala Santa Maria, Via Barone 3 – ore 21

In collaborazione con il Festival Alessandria Barocca e non solo ..

A cura dell’Associazione Culturale “Antithesis” Cell.: 3295367708.

Domenica 15

MOSTRA/SCAMBIO MOTO D’EPOCA

Piazza Foro Boario, area mercatale

Organizzazione a cura del Moto Club di Acqui Terme


MERCATO STRAORDINARIO

Corso Bagni (tratto tra Piazza Italia e Via Moriondo)

Organizzazione Confesercenti Acqui Terme

Venerdì 20

CONFERENZA “Assistenza, sanità, volontariato: incontro con Mauro Perino”

Biblioteca Civica, Via M. Ferraris 15 – ore 17

Organizzazione a cura del GVA Acqui Terme. Per info Biblioteca Civica tel. 0144.770267


Presentazione del volume “FRONTE DEL DON, DICEMBRE 1942” – Arbusowka – Meskoff – Sulle tracce di Rubens”

di Riccardo Bulgarelli. A cura dell’Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Acqui Terme

Sala Conferenze Palazzo Robellini, Piazza Levi 5 – ore 17.30

Info: Ufficio Cultura 0144.770272

Sabato 21

50° PREMIO ACQUI STORIA

Cerimonia di premiazione e assegnazione riconoscimenti speciali “Testimone del Tempo” e la “Storia in tv”

Teatro Ariston -  ore 17,00

Ulteriori appuntamenti:

- Ore 9,30 - Caffè delle Terme:  “Colazione con l’autore”

- Ore 10.00 - Portici di Corso Bagni – via XX Settembre:  Apertura stand “Il mercatino del libro di storia”

- Ore 10.30 – Sala Belle Epoque Grand Hotel Nuove Terme:  “I vincitori del Premio incontrano studenti e lettori”

Info: Segreteria Premio Acqui Storia 0144.770203


Per la Rassegna “CONCERTI ALLA SALA SANTA MARIA”

“…. cartoline Darklight…” FLORALEDA SACCHI – arpa.

Sala Santa Maria, Via Barone 3 – ore 21

In collaborazione con il Festival Luoghi Immaginari

A cura dell’Associazione Culturale “Antithesis” Cell.: 3295367708.

Domenica 22

MERCATINO DEGLI SGAIENTO’, mercatino dell’antiquariato, delle cose vecchie o usate

Corso Bagni – dalle 8.30 alle 19

Info: Ufficio Commercio 0144.770254

Venerdì 27

Per la Rassegna “CONCERTI ALLA SALA SANTA MARIA”

Concerto. Michele Carraro – pianoforte.

Sala Santa Maria, Via Barone 3 – ore 21

In collaborazione con il Conservatorio di Genova

A cura dell’Associazione Culturale “Antithesis” Cell.: 3295367708.

Sabato 28

  • Per il ciclo di salotti culturali

  • CONCERTO “MUSICA E COLORE” degli allievi ed ex allievi della Scuola di Musica G. Bottino

Aula Magna Corale Città di Acqui Terme, Piazza Don Dolermo, ore 18.30 (ingresso libero)

Organizzazione e info: Corale città di Acqui Terme tel. 0144.356702

Domenica 29

Per la Rassegna “CONCERTI ALLA SALA SANTA MARIA”

Francesco Pasqualotto – pianoforte. Ligeti – Stockhausen - Debussy

Perspektive Philidor – fantasmagorie.

Sala Santa Maria, Via Barone 3 – ore 17

Nel quadro del cartellone di Musiche in Mostra 2017 di Rive-Gauche Concerti

A cura dell’Associazione Culturale “Antithesis” Cell.: 3295367708.

Martedì 31

XIV GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO

Centro Città.

Partenza per il percorso con visita guidata ore 10 e ore 15 da Piazza Bollente. Partecipazione gratuita

Info: Ufficio Turismo Tel. 0144 770298



Mostre d'arte


MOSTRE D’ARTE

Domenica 1 ottobre – ore 17 INAUGURAZIONE:

“OMAGGIO A BRUNO BUFFA”

A cura dell’Associazione C.A.I. di Acqui Terme

Sala d’Arte di Palazzo Robellini, Piazza Levi 5

La mostra resterà aperta fino all’ 8 ottobre con il seguente orario: tutti i giorni 17 -19. Sabato e domenica 10-12 / 17-19


 

Sabato 14 ottobre – ore 17  INAUGURAZIONE:

“COLORI & FURORI” di GIANFRANCO MONACA

Sala d’Arte di Palazzo Robellini, Piazza Levi 5

La mostra resterà aperta fino al 29 ottobre

 

 

Non si assumono responsabilità per

eventuali modifiche ai programmi o per variazioni di data.

 

Per informazioni:

Comune di Acqui Terme

 

Ufficio Turismo e Sport

Tel. 0144 770274 / 298

 

Ufficio Cultura e Pubblica Istruzione

Tel. 0144 770272


Leggi tutto eventi
Numeri Utili
utiliti

Pronto Intervento AMAG

800 234504

Il pronto intervento relativo alle dispersioni,alla qualità dell'acqua e a problemi legati alla rete fognaria è gratuito da rete fissa e mobile attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno.








Sito sviluppato dal Comune di Acqui Terme - Piazza Levi, 12 - 15011 - Acqui Terme - AL - Italia.
P. Iva Comune 00430560060
2004 - 2017 Tutti i diritti riservati. Privacy Policy.

Scrivi al Comune



Ottimizzato per Internet Explorer e Mozilla Firefox in 1024x768
Realizzazione tecnica e management a cura di Revilla Networks Italia